Taglio

Il nostro Concept

Il taglio è il risultato di un analisi che parte dal primo approccio visivo, osservando i gesti della cliente e la sua presenza a tutto tondo. Attraverso la consulenza troviamo assieme alla cliente la linea perfetta per il suo stile. Questa filosofia basata sui sensi visivi e tattili è volta a generare un risultato estetico emozionale nella persona, che porterà il suo taglio come espressione della sua essenza e dei suoi desideri.

Ma parliamo anche di quali sono, le tendenze cool della moda capelli:  ecco nel dettaglio i trend per tutte le lunghezze !

 

I Tagli di capelli corti

I tagli corti non conoscono battute d’arresto, al contrario ultimamente stanno tornando di moda i tagli XXS con frange cortissime e dallo styling asimmetrico.

Il Bowl Cut o taglio a scodella è un eredità degli anni 80, questo taglio cortissimo dallo stile urban chic, rappresenta uno degli hairstyle più glam e alla moda.

Bob XXS o bob super corto con frangetta adatto chi ha un volto regolare, o con ciuffo laterale, l’importante è che sia sopra la mascella e leggermente più corto dietro.

Pixie Cut un altro taglio xxs che ritorna alla ribalta, è il caschetto cortissimo e sfilato, di derivazione Sixties e dal piglio giovanile. Più o meno scalato, più estremo o più elegante, il pixie cut resta senza dubbio uno dei tagli corti più amati dalle tendenze capelli.

 

Capelli medi

Ob swag: questo taglio medio dal piglio glam-rock, si riconferma tra le scelte più cool delle tendenze capelli dell’autunno inverno, unisce illong bob a uno styling molto in voga nel periodo a cavallo tra gli anni settanta e gli anni ’80. Si tratta di un taglio di media lunghezza scalatissimo, soprattutto sulle lunghezze, più pieno nella parte alta e caratterizzato da una frangia importante e sfilata che sfiora lo sguardo.

 

Capelli lunghi

per i tagli lunghi il discorso cambia e si introduce lo stile di taglio scalato che può essere impostato in varie maniere per poter ottenere diversi effetti visivi, vediamo quali sono:

La scalatura forte o Strong Layering viene effetuata una scalatura decisa su tutta la parte superiore andando poi ad omogeneizare le lunghezze creando un effetto esplosivo e di volume che esprime stile e personalità.

La scalatura morbida o Light Layering invece viene effetuata per dare armonia al taglio lavorando delicatamente sui volumi ma preservando la massima lunghezza del capello, togliendo l’ effetto piatto ma ammorbidendo la forma e donando una speciale armonia. Questo approccio è di certo adatto a chi desidera uno stile elegante e sobrio senza rinunciare ad un tocco stilistico.

Un altro intervento possibile in un taglio per dare un effetto movimentato ed dal look un po rock è la sfilatura che togliendo corpo al taglio destruttura la forma e donando leggerezza ed irregolarità. Se poi amiamo essere notati le sfilature estreme possono regalarci quel look forte da sfilata di moda.

La frangia, corta o lunga, è sempre la benvenuta

Mini o maxi, la frangia rappresenta la scelta perfetta per chi opta per un taglio a scodella o per dei bob cortissimi e sfilati, ma attenzione: sfoggiatela solo se avete lineamenti regolari e un viso non troppo tondo, altrimenti rischierebbe di non donarvi eccessivamente.
Lamaxi frangia è invece perfetta per tutti i tagli medio-lunghi dal piglio rock, come lo swag, meglio se sfilata e frastagliata. Tra i due estremi però, c’è anche la frangia a tendina, più o meno corta, da lasciare cadere sui due lati del volto, ideale con lunghi capelli scalati. Insomma la frangia è sicuramente un accessorio stilistico che possiamo abbinare a tantissimi stili, chiedeteci un parere potrebbe essere la vostra nuova cifra stilistica!

Le varie versione del Bob

Il Bob non è altro che una nuova versione del ‘caschetto’ anche detto in passato carrè e che è in voga tra le celebrities di tutto il mondo. È un taglio che arriva più o meno alla mandibola e presenta infinite varianti: dallo styling liscio al mosso, con frangia da versione originale o senza, con riga centrale o laterale.

Le sue varianti principali sono SOB (short Bob) che è la versione piu’ estrema e corta del Bob, il WOB (wavy Bob)  è la versione ondulata come suggerisce lo stesso aggettivo che si arricchisce di un movimento ondulato e morbido, il LOB (long Bob) è un caschetto lungo che sfiora le spalle e le ultime tendenze vedono una versione con la parte anteriore più lunga.

Infine vi è il Il Very LOB che è la versione super lunga che tende ad uscire dalla definizione di caschetto ma ne eredita la struttura con le estremità anteriori che arrivano fin sotto alle spalle. E’ di certo la versione più adatta per chi non vuole rinunciare ai capelli lunghi pur rimanendo Trendy.

 

Il taglio come base, ma mai senza la Piega!

Abbiamo parlato di tutti i tipi di tagli possibili, ma un taglio necessita di una piega adatta per far risaltare al massimo la sua bellezza…
ma di questo ne parleremo in nella sezione dedicata … ( o una frase che rimandi all’ altra pagina con il relativo collegamento)